Mazzitelli-produzione porte in legno di qualità a genova massicce anticate classiche arte povera design

Mazzitelli cura e manutenzione legno, cura porte pulizia porte Cura e manutenzione

Cura e manutenzione

LA CURA DELLE PORTE
 

Il legno è un materiale vivo che assorbe, soffre e reagisce alle condizioni dell’ambiente circostante, questo principio vale quindi per tutti gli oggetti prodotti in legno, anche se trattati con cere, tinte e vernici, per cui l’umidità, il calore, la secchezza dell’aria ed il passaggio repentino da una situazione ad unl’altra possono alterare alcune caratteristiche
Le condizioni atmosferiche ideali per la conservazione di mobili e serramenti sono di temperatura tra i 18 e 25 ° C e umidità relativa dell’aria tra il 40 e 60%.

I principali problemi potrebbero verificarsi a causa di forti variazioni delle condizioni ambientali sia per freddo ed eccessiva umidità che, al contrario per troppo calore, aridità o aria troppo asciutta.
I danni che ne derivano sono praticamente i medesimi:

- Scollamento di alcune parti di tranciato
- Fessurazioni delle parti in massello
- Fessure delle fibre legnose
- Cattiva chiusura delle ante




CONSERVAZIONE DELLE PORTE


- - La situazione preferibile di stato della porta é con l’anta chiusa, questo previene sia l’assestamento delle cerniere per il variare dell’equilibrio, sia la deformazione dell’anta.

- - quanto sopra ancor più quando la porta è vicino a fonti di calore e/o umidità quali termosifoni e condizionatori.

- - cercare quanto più possibile di evitare lo sbattere dell’anta contro il telaio, per evitare assestamenti meccanici, quindi malfunzionamenti.

- - Nel caso, non raccomandabile, di smontaggio dell’anta dal telaio, evitare di tenere l’anta appoggiata alle pareti per troppo tempo, per evitare deformazioni.



 

MANUTENZIONE DELLE PORTE

- - Spolverare regolarmente le porte utilizzando un panno di cotone o flanella

- - Per le porte in essenza, periodicamente tamponare e lucidare con un panno imbevuto con un po’ di cera d’api, avendo cura di agire uniformemente su tutte le superfici

- - Mantenere la meccanica (cerniere e serratura) in ordine, pulendo e lubrificando le parti almeno una volta all’anno soprattutto nelle vicinanze del mare, con qualche goccia di olio lubrificante.

- - Le macchie sulla vernice normalmente si puliscono con un panno di cotone leggermente umido.

- - Quando a causa di incuria, in presenza di sporcizia, polveri e vapore (cucine) con ossidazione delle superfici del legno con forte opacità ed evidente perdita di brillantezza, utilizzare il seguente procedimento:


lavarle con acqua e pochissimo sapone neutro
sciacquarle con un panno di cotone leggermente umido
asciugare perfettamente con un panno di cotone
lucidare con un panno imbevuto con cera d’api